Cambia la Tua Terra

Cambia la Tua Terra

Come Mantenere i Capelli Puliti

Lo stato di salute del nostro organismo, si riflette spesso nell’ aspetto dei capelli e delle unghie, quindi, tenere perfettamente puliti e curati entrambi è molto importante. Con questa guida potrai imparare come mantenerli puliti e sani in maniera molto semplice.

Per fare in modo che tu possa mantenere i capelli sani, devi lavarli almeno una volta ogni dieci giorni (più spesso se sono untuosi), sciacquali bene e asciugali con un’ asciugacapelli a calore medio e mai troppo vicino al cuoio capelluto, oppure, massaggiali con una salvietta morbida, ma non sfregarli mai con una ruvida, poichè può far biforcare le punte.

A questo punto, mentre asciugano, dovrai spazzolarli delicatamente, sollevando una ciocca e spazzolando prima le punte, risalendo poi via via, quindi spazzola, da ultimo, l’ estremità vicina al cuoio capelluto. Cerca di non spazzolarli mai in un colpo solo per tutta la loro lunghezza, perchè anche quest’ operazione può far biforcare le punte. Inoltre, per eliminare l’ eccesso di forfora, semmai tu dovessi soffrirne, è molto importante che utilizzi uno shampoo speciale, adatto al problema e se i capelli sono troppo secchi, è bene che tu massaggi il cuoio capelluto con un po di olio d’ oliva dopo la lavatura.

Ora, per quanto riguarda le unghie, a parte la necessità di tagliarle regolarmente, richiedono poche cure. In ogni caso, è meglio che tu non le tenga molto lunghe, per evitare che queste si spezzino o si sfaldino. E’ bene anche che di tanto in tanto, tu spinga indietro le pellicole alla base delle unghie con uno strumento arrotondato, per esempio un bastoncino di legno d’ arancio.

Invece, per quanto concerne le unghie dei piedi, è di fondamentale importanza, che tu non le faccia crescere troppo, quindi tagliale diritte, non seguendo la linea del polpastrello come in quelle delle mani, per evitare che la pressione esercitata dalla scarpa possa spingerne i margini laterali entro la pelle, dando origine ad un’ unghia incarnita.

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto